Guide

Come creare un logo o un'icona per il mio blog

Un logo è una parte cruciale dell'identità visiva del marchio di un blogger, in particolare quando è associato a un'azienda. Sia che tu stia iniziando un nuovo blog per la tua azienda o aggiornando l'aspetto di un blog esistente, il logo dovrebbe essere una considerazione primaria. Un logo forte rafforzerà il tuo marchio e stabilirà una forte identità visiva, trasformando il blog in una valida estensione dei materiali di marketing della tua azienda.

Consistenza

Il tuo blog è un'estensione della tua attività. In quanto tale, il logo o l'icona dovrebbe essere coerente con il tuo marchio esistente. Il marchio del blog non deve essere identico al sito web principale, ma dovrebbe avere un'ovvia connessione visiva. Se la tua azienda ha un logo complesso, potresti utilizzare una versione semplificata per il blog. Oppure, se intendi che il blog sia uno spazio più personale e accessibile, crea una versione informale del tuo logo. Indipendentemente dal percorso scelto, il logo del tuo blog dovrebbe utilizzare gli stessi colori, caratteri e stile degli altri elementi di branding per creare un'esperienza utente coerente.

Usi

Mentre progetti un logo per il tuo blog, considera i modi in cui verrà utilizzato. Molti blog aziendali contengono il logo nell'intestazione o nella barra laterale del sito. Inoltre, potresti usarlo come immagine avatar nella sezione commenti, alla fine di ogni post o nel piè di pagina. Per rafforzare l'identità visiva, puoi anche trasformare il logo in una favicon, che è una versione minuscola che appare nella barra degli URL di un browser Internet. Affinché il tuo logo sia efficace in tutti gli spazi del blog, deve utilizzare un design semplice. Una favicon, ad esempio, misura solo 16 pixel quadrati; un logo complesso perderà il suo impatto a una dimensione così piccola. Inoltre, secondo la rivista Entrepreneur, il branding semplice è il più efficace quando si tratta di lasciare un'impressione duratura. Molte aziende superano questo problema realizzando versioni diverse del logo per dimensioni variabili.

Strumenti di progettazione

Che tu stia partendo da zero o rielaborando un logo esistente, gli strumenti di progettazione hanno un impatto significativo sul risultato finale. Se hai il budget, puoi investire in strumenti standard del settore come Adobe Photoshop e Adobe Illustrator. Se stai lavorando con fondi limitati, la rivista Entrepreneur consiglia Logo Design Studio, LogoYes o The Logo Creator, tutti disponibili per meno di $ 100.

Design professionale

Il processo di progettazione del logo può essere lungo e frustrante, soprattutto se non sei esperto con il software di progettazione. Per i proprietari di piccole imprese impegnati, potrebbe essere difficile giustificare il tempo e gli sforzi necessari per creare un logo. In tal caso, è meglio rivolgersi a un professionista. Se desideri un'attenzione personale, lavora con uno studio di design locale. Per un logo più economico, rivolgiti a una fonte online; La rivista Entrepreneur consiglia BusinessLogos.com, LogoWorks.com e thelogoloft.com.