Guide

Come calcolare il profitto vs. Costo

Il profitto di un'azienda è la quantità di denaro rimanente dopo che l'azienda ha pagato i costi e le spese. I costi sono le spese relative allo sviluppo, alla creazione e alla vendita dei prodotti e dei servizi dell'azienda. I costi dell'azienda hanno un grande impatto sul profitto complessivo dell'azienda e, se non controllati, possono essere la causa del mancato profitto dell'azienda. Calcolare il profitto dell'azienda rispetto ai suoi costi può aiutare a determinare se i costi richiedono revisione e revisione.

1

Utilizza il conto economico più recente dell'azienda per identificare rapidamente il profitto totale e gli importi dei costi. Configurare manualmente i totali dei profitti e dei costi se un conto economico non è disponibile e per verificare l'accuratezza delle informazioni del rendiconto.

2

Identifica i costi dell'azienda. Aggiungi tutte le spese sostenute a seguito dell'attività, comprese le spese di sviluppo e responsabilità, le spese amministrative e salariali, i costi del lavoro, i prestiti e le spese di vendita.

3

Calcola l'utile netto dell'azienda identificando prima l'utile lordo dell'azienda. Configurare il costo delle merci vendute aggiungendo l'importo totale dell'inventario iniziale ai costi di acquisti e manodopera, quindi sottrarre tale totale dal valore dell'inventario finale. Calcola il profitto lordo sottraendo le vendite nette dell'azienda dal costo delle merci vendute.

4

Determina l'utile netto dell'azienda sottraendo l'importo dell'utile lordo dell'azienda dalle sue spese totali. Sottrarre gli importi dell'imposta sul reddito dell'azienda dall'utile netto per identificare l'utile netto totale al netto delle imposte.

5

Utilizzare le informazioni su profitti e costi per determinare se l'azienda funziona in modo efficiente e guadagna tutto il suo potenziale reddito. Utilizza il rapporto del margine di profitto dell'azienda per identificare la sua efficienza. Calcola il margine di profitto dividendo l'utile netto dell'azienda per le sue vendite nette, che confronta i guadagni dell'azienda dopo le spese con gli importi delle vendite totali. Esamina attentamente le spese, i costi e i prezzi dell'azienda se il margine di profitto si traduce in un tasso percentuale basso, ad esempio inferiore al 15%, poiché ciò significa che l'azienda guadagna pochissimo con ogni vendita di prodotto.